La Comunità Terapeutica Assistita J.F Kennedy opera nel settore della riabilitazione psichiatrica sin dal 1979.

Da allora ad oggi, la Comunità ha attraversato un percorso di costante ridefinizione scientifica ed operativa, cogliendo tutte quelle indicazioni che provengono dagli studi specialistici di questo settore della medicina . La nostra Comunità è orientata a confrontare, su scala regionale e nazionale i propri modelli e le proprie scelte metodologiche in osservanza di quella premessa di evoluzione e di crescita scientifico-culturale. Questo ha determinato la nostra presenza attiva in occasione di convegni regionali e nazionali oltre alla pubblicazione di articoli scientifici su riviste specialistiche e di monografie su  argomenti di nostra pertinenza.

La C.T.A è ubicata nella città di Adrano, in provincia di Catania (a circa 40 Km dal capoluogo etneo), sulle pendici dell’Etna, in una zona ricca di spunti culturali e naturalistici.

MISSION

Missione prioritaria della C.T.A Kennedy s.r.l è la riabilitazione e la risocializzazione del paziente psichiatrico.

Consapevoli che ogni persona in quanto unica e particolare porta con sé la sua storia personale, le proprie difficoltà ed i propri desideri, presupposto fondamentale della nostra strategia operativa sono l’umanizzazione del rapporto con il paziente e la personalizzazione dell’intervento riabilitativo psichiatrico. Attivando percorsi individuali di riabilitazione-risocializzazione, il nostro impegno si concretizza inoltre, nel promuovere il reinserimento sociale e, ove possibile lavorativo, dei nostri pazienti.

Tutti gli operatori esercitano la propria attività professionale, e si impegnano, lungo un cammino formativo di crescita professionale, a migliorare continuamente i servizi e le prestazioni offerte .

Al fine di garantire la ricerca della qualità e dare visibilità al processo di miglioramento continuo delle prestazioni erogate e della professionalità del personale, la CTA  si è dotato di un sistema qualità documentato, conforme allo standard internazionale UNI EN ISO 9001:2000 che le consente di operare secondo procedure ben definite e condivise da tutti gli operatori.

Tali procedure determinano e controllano i processi attivati, monitorandone l’efficacia ,l’efficienza ed il grado di conformità rispetto agli obiettivi prefissati.

L’erogazione dei servizi sanitari offerti di fatto è una attività complessa, costituita dall’insieme di numerosi processi sanitari amministrativi e gestionali, strettamente interdipendenti che devono sinergicamente orientarsi verso un unico condiviso obiettivo: produrre salute.

VISION

La nostra vision orienta e guida il nostro impegno professionale nel rispetto di alcuni concetti per noi fondamentali:

  • L’assoluta centralità della persona, per garantire il soddisfacimento dei bisogni espressi ed inespressi attraverso i servizi erogati (dal curare al prendersi cura);
  • L’etica dell’azione, caratterizzata da principi di moralità, solidarietà, efficacia efficienza, attenzione ai bisogni;
  • La rete, come elemento base di tutte le attività della C.T.A F.Kennedy e l’adeguamento della propria struttura alla organizzazione sociale, sanitaria e formativa, nella quale è inserita.

Principi Ispiratori

N

Eguaglianza

Inteso come l’esclusione di ogni discriminazione rispetto alla razza, religione o sesso.

N

Imparzialità

inteso come il dovere di ispirare i propri comportamenti nei confronti dei clienti a criteri di obiettività, di giustizia e che garantiscono l’assoluta parità di trattamento.

N

Continuità

Erogazione dei servizi sanitari deve essere continua, regolare e senza interruzioni, in caso di irregolare funzionamento, dovuto a cause di forza maggiore, devono essere adottate le misure idonee, onde arrecare il minore danno possibile.

N

Diritto alla scelta consapevole

Inteso come la garanzia del cliente di avere la più completa informazione sulle scelte terapeutiche e sui trattamenti che lo riguardano e la possibilità di aderirvi in piena autonomia e libertà. 

N

Compartecipazione

Inteso come la reale possibilità, da parte dei clienti, in forma singola o associata, di orientare gli interventi con suggerimenti e osservazioni e come impegno, da parte del personale a “fare con” piuttosto che “fare al”.

N

Trasparenza

Intesa come impegno a dire ciò che si fa, fare ciò che si è detto e dimostrare ciò che si è fatto.

Tra le Nostre Attività …

…. Le attività riabilitative-risocializzanti rappresentano l’area peculiare dell’intervento di una Comunità, dal momento che raramente trovano spazio al di fuori dei contesti di ricovero residenziali o semiresidenziali.

Attività Interne

Svolte in seno alla struttura, sia nei laboratori che negli spazi di cui la struttura stessa è dotata.

    • le attività grafo-pittoriche
    • le attività prassico-manuali
    • la lettura del giornale
    • i gruppi di discussione
    • l’assemblea settimanale degli utenti.

Attività Esterne

  • Visite guidate
  • Partecipazione ad iniziative territoriali
  • le gite
  • la fruizione monitorata e finalizzata dei servizi territoriali (uffici, esercizi commerciali, locali, cinema, agenzie culturali, ecc.)
  • l’inserimento lavorativo, intervento che vede interagire diverse componenti a differente ruolo.

Intervento Sociale

La nostra equipe mira a coinvolgere, sin dalle prime fasi dell’intervento, la famiglia dell’utente, evitando qualsiasi atteggiamento di delega verso la struttura. La collaborazione viene perseguita anche attraverso documentate iniziative, che coinvolgono i familiari e condotte in collaborazione con il Dipartimento di Salute 

Intervento Psicologico e Psicoterapia

All’interno di una Comunità Terapeutica, una corretta indagine psicodiagnostica riveste un’importanza fondamentale nella fase d’avvio di qualsiasi trattamento riabilitativo: la diagnosi differenziale delle modalità di funzionamento psichico è l’obiettivo principale dell’esame psicologico e clinico.

Formazione degli Operatori

La formazione professionale continua, ormai ritenuta essenziale per un intervento moderno ed efficace che possa soddisfare la molteplici necessità dell’utenza, è sostenuta attraverso percorsi interni, di indirizzo per il personale di nuova assunzione e di aggiornamento continuo per il personale già da tempo inserito.

Attività Riabilitative

Queste attività che possono ancor più dare uno strumento di verifica e di valutazione del lavoro svolto, giacché la finalità ultima del lavoro svolto in Comunità deve, nei tempi e nei modi adeguati, essere quella di un “ritorno” al territorio, alla propria origine sociale e familiare.

I nostri contatti

Per ogni richiesta non esitare a contattarci.

Contrada Vituro sn – 95031 Adrano (CT)

kennedyvituro@cataniacura.it

Centralino — 095 760 1542

A quanto possiamo discernere, l’unico scopo dell’esistenza umana è di accendere una luce nell’oscurità del mero essere.

(Carl Gustav Jung)